Teatro delle Briciole
Informazioni
Teatro al Parco
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Parco Ducale 1,
43100 Parma (IT)
AGENDA
TEATRO, LE PRODUZIONI 2021/2022
Sono otto le nuove creazioni in catalogo, tra produzioni e coproduzioni, firmate da Maurizio Berc...
Appuntamenti in agenda (3)
RASSEGNE E FESTIVAL
Dal 1 Ottobre al 19 Dicembre
STAGIONE OTTOBRE - DICEMBRE 2021
Teatro di figura, circo, prosa, danza. La nuova stagione del Teatro delle Briciole unisce con n...
Tutte le rassegne e festival (1)
FORMAZIONE
UN UNICO DANZARE
Un percorso per imparare a stare vicini. Progetto tra teatro, danza e arte per bambini dai 3 an...
24 Novembre - 21:00 h.
TEATRO AL PARCO
AGE
Nove ragazzi tra i 16 e i 19 anni compongono il racconto di adolescenze diverse e inaspettate. Uno dei nuovi gruppi più apprezzati della scena italiana che incrocia teatro e arti visive a Zona Franca dopo il debutto al Romaeuropa Festival.
Altre Lingue:     


ZONA FRANCA/InContemporanea Parma Festival

24 novembre ore 21
CollettivO CineticO
<age>
concept e regia: Francesca Pennini
assistente alla drammaturgia e alla didattica: Angelo Pedroni
documentazione e assistenza operativa: Nicola Galli
azione e creazione: Luca Cecere, Carolina Fanti, Gloria Minelli, Chiara Minoccheri, Andrea La Motta, Carmine Parise, Giulio Santolini, Demetrio Villani, Fabio Zangara
produzione: CollettivO CineticO, Romaeuropa Festival, Armunia / Festival Inequilibrio, L’Arboreto Teatro Dimora di Mondaino, CSC Centro per la Scena Contemporanea / Operaestate Festival Veneto, Festival miXXer / Conservatorio di Ferrara
in collaborazione con Aterdanza

Vincitore del "Bando Progetto Speciale Performance 2012. Ripensando Cage"



"Vincitore del Progetto Speciale Performance 2012. Ripensando Cage, <age> è un omaggio alla personalità dell’artista e compositore che più di tutti ha rivoluzionato le regole della musica e dell’arte contemporanea, ma anche il proseguimento di quel percorso di ricerca che ha imposto la compagnia nel panorama nazionale come una delle realtà più originali e fuori dalle righe. CollettivO CineticO lavora con strutture algebriche e matematiche altamente definite, aleatorietà, giochi da tavolo, informatica e tanti manga giapponesi.

Cosa lega un gruppo di adolescenti alle teorie di Cage? In scena 9 ragazzi dai 16 ai 19 anni si offrono agli spettatori come kamikaze pronti per interrogarsi sulle qualità del corpo performativo, sui processi di apprendimento e di assimilazione dell’essere in scena e sulle possibilità di costruzione di un’intimità poetica a partire dalla casualità e dal rigore scientifico. Lentamente piccoli pezzi di vitasi incastrano come altrettanti pezzi di un puzzle, componendo il racconto di adolescenze diverse, ritraendo commoventi ed ironici atti di vita estratti da qualunque retorica.Teorie caegiane ed esperienze Fluxus si legano ad estetiche pop (o indie-pop), ad ironiche provocazioni e tanto spirito nerd. Ognisingola riflessione teorica è, per CollettivO CineticO, un palloncino dai colori fluo che si innalza nel cieloe che esplode a quell’altezza giustissima alla quale lo sguardo può perdere interesse per la comprensione di direzione e forma. La “meraviglia” sta nel poter guardare quel palloncino volare come un piccolo nucleo, un punto, una goccia di sangue che danza, con leggerezza. In fondo, tutto ciò di cui siamo fatti."
[ Matteo Antonaci ]

CollettivO CineticO nasce nel 2007 come fucina di sperimentazione performativa negli interstizi tra teatro e arte visiva. Nella forma di rete flessibile di artisti e ricercatori il collettivo indaga lo statuto ontologico dell’evento performativo discutendone meccanismi e regole. Attorno alla direzione artistica e alla regia di Francesca Pennini viene di volta in volta riformulato il rapporto di ruoli, relazioni e presenze in una continua riconfigurazione del tessuto umano dei lavori rendendo cinetica la struttura stessa della compagnia. I lavori della compagnia sono stati presentati su territorio nazionale ed internazionale in location che vanno dai teatri alle abitazioni private, dalle gallerie d`arte ai luoghi urbani, da WC pubblici al web streaming.

Altri
23 Novembre
PINOCCHIO
In anteprima nazionale al Festival Zona Franca il nuovo...
Vedi
23 Novembre
FINALE DEL PREMIO SCENARIO
In scena gli otto progetti finalisti del premio rivolto...
Vedi
Dal 24 al 30 Novembre
FORESTA BLU
Uno spettacolo-installazione in cui ci si rifà al Kami...
Vedi
25 Novembre
LA PECORA NERA
Teatrodistinto torna a interrogarsi sul tema della dive...
Vedi
Dal 27 al 30 Novembre
IL VIAGGIO OVVERO UNA STORIA DI DUE...
Due vecchi intraprendono un viaggio per raggiungere a p...
Vedi
Dal 27 Novembre al 28
CENERENTOLA
Ispirandosi alla fiaba classica lo spettacolo ambienta ...
Vedi
Dal 27 Novembre al 05 Dicembre
IL TEATRO NEI LIBRI
Tre nuovi studi sulle pratiche e le culture teatrali, t...
Vedi
Dal 30 Novembre al 1
IL PAESE DEI CIECHI
La percezione della propria diversità quando ci si tro...
Vedi
Dal 2 al 03 Dicembre
LA BAMBINA DEI FIAMMIFERI
La storia immortale della bambina dei fiammiferi creata...
Vedi
7 Dicembre
IDENTITA`
Ispirato al libro omonimo dello scrittore franco-libane...
Vedi
8 Dicembre
STORIE VERE E MENO VERE DAGLI ABISS...
Ispirandosi al racconto Il colombre di Dino Buzzati, ch...
Vedi