Cinema
Informazioni
Cinema Edison
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Largo Otto Marzo, 9/a
43100 Parma (IT)
31 Ottobre - 22:30 h.
CINEMA EDISON D'ESSAI
SPECIALE HALLOWEEN
"Blood story", horror ‘tenero’ su adolescenti in crisi. Per la rassegna ‘I Giardini della Paura’ torna per il secondo anno ‘Speciale Halloween ’, organizzato dall’Ufficio Cinema del Comune di Parma in collaborazione con Solares. Biglietto omaggio ai migliori travestimenti. Alle ore 20 proiezione anticipata del “Faust” di Sokurov
Altre Lingue:     
BLOOD STORY
(Horror, USA-Gran Bretagna 2010, 115 minuti)
di Matt Reeves
con Chloe Moretz, Kodi Smit-McPhee, Richard Jenkins, Elias Koteas, Cara Buono

Il cuore del film è <la contrapposizione tra l`horror e la tenerezza dei due protagonisti: è abbastanza inusuale nel genere, perché il lato umano non scompare mai>. Così il regista Matt Reeves a proposito di “Blood story”, fantasy vampiresco che arriva a Parma il 31 ottobre per lo “Speciale Halloween” organizzato per il secondo anno come coda autunnale dei ‘Giardini della paura’ (Cinema Edison d’essai, ore 22.30, biglietti 6/4.50 euro, i migliori travestimenti a tema verranno premiati con un biglietto omaggio; il film “Faust” di Sokurov in programmazione nella sala di largo 8 marzo verrà anticipato per l’occasione alle 20). L’iniziativa è organizzata dall’Ufficio Cinema del Comune di Parma in collaborazione con Solares Fondazione delle Arti

“Blood story” (titolo originale: Let Me In, durata 115 minuti, USA-Gran Bretagna 2010), interpretato da Chloe Moretz, Kodi Smit-McPhee, Richard Jenkins, Elias Koteas, Cara Buono,
è un remake dello svedese “Lasciami entrare” (Let the Right One In) di Tomas Alfredson, entrambi adattamenti del bestseller omonimo di John Ajvide Lindqvist. Già fuori concorso al quinto Festival di Roma, il film racconta l’amicizia tra il 12enne Owen (Kodi Smit-McPhee), reso fragile dal divorzio dei genitori e bersaglio del bullismo di alcuni compagni di scuola, e la nuova vicina di casa Abby (Chloe Moretz, astro nascente a Hollywood, nel cast dell`Hugo Cabret di Scorsese). Ma Abby, dopo alcuni "fatti di sangue", mostrerà la sua vera natura di vampiro. Diversissimo da “Twilight”, “Blood story” indaga soprattutto il sentimento che nasce tra due adolescenti marginali e “diversi”.

Informazioni: tel 0521 031035/964803, www.ufficiocinema.it, www.solaresdellearti.it