Cinema
Informazioni
Cinema Edison
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Largo Otto Marzo, 9/a
43100 Parma (IT)
Dal 6 al 23 Ottobre  - 21:15 h.
CINEMA EDISON D'ESSAI
TOMBOY
Lunedì e martedì chiuso. Il film che racconta in modo unico il tema dell’identità sessuale nell’infanzia.
Altre Lingue:     
CINEMA EDISON D`ESSAI - PARMA
6, 7, 8, 9, 12, 13, 14, 15, 16, 18, 21, 22, 23, 26, 27 OTTOBRE ORE 21.15
Lunedì e martedì chiuso per riposo settimanale

TOMBOY
(Francia 2011, drammatico, 84 minuti)
di Céline Sciamma
con Zoé Héran, Malonn Lévana, Jeanne Disson, Sophie Cattani, Mathieu Demy

Arriva a Parma giovedì 6 ottobre in prima visione <Tomboy>, un caso in Francia, opera seconda della regista francese di orighini italiane Céline Sciamma, vincitore del Teddy Award a Berlino 61. e del premio Ottavio Mai al Torino GLBT Film Festival.
L’ultima proiezione di <Io sono Li> di Andrea Segre, prevista il 6 ottobre, è stata annullata per motivi tecnici ed è sostituita dal nuovo film (ore 21.15, domenica proiezione anche alle 18.30, lunedì e martedì giorni di chiusura).

<Tomboy> (drammatico, Francia 2011, 84 minuti), interpretato da Zoé Héran, Malonn Lévana, Jeanne Disson, Sophie Cattani, Mathieu Demy, è un film che racconta in modo unico il tema dell’identità sessuale nell’infanzia. Laure è una ragazzina di dieci anni, con una sorellina e genitori sensibili e attenti. Trasferitasi da poco in un nuovo quartiere, decide di presentarsi ai nuovi compagni di gioco fingendosi maschio, Mickaël. Laure/Mickaël verrà accolta nel gruppo mentre nel frattempo instaura un rapporto speciale con una ragazzina di nome Lisa. Ma l`estate volge al termine, l`inizio della scuola si avvicina e la menzogna ha le ore contate.

Già venduto in 30 paesi fuori dalla Francia, Tomboy ha al suo attivo un record al botteghino d’Oltralpe, dove è già un film-caso per aver infranto il tabù dell’identità sessuale nell’infanzia, sviluppando attraverso la storia di Laure una tematica poco diffusa nella cinematografia. "L`identità crea storie - afferma la regista -, una drammaturgia intorno alla menzogna, al doppio gioco, la doppia vita, l`alterità, l`altro in sé: motori di finzione molto forti".

Tomboy è un film che solleva il problema sul come gli altri ci guardano e determinano la nostra felicità e che rivendica la necessità per le persone di modellare il mondo secondo le proprie pulsioni, al di là del bene e del male. Questa scelta comporta una forma di suspense in cui il film si muove abilmente e che lo rende teso, intrigante.

Biglietti 6/4.50 euro, abbonamenti 5 ingressi 20 euro.
Cinema Edison d’essai, largo 8 marzo, 9/b, Parma, tel 0521 964803, www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciole