Teatro delle Briciole
Informazioni
Teatro al Parco
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Parco Ducale 1,
43100 Parma (IT)
AGENDA
LES PRODUCTIONS DU TEATRO DELLE BRICIOLE
Une présentation des productions réalisées dans la saison 2021/2022 et disponibles pour la dif...
Appuntamenti in agenda (13)
RASSEGNE E FESTIVAL
Dal 15 Giugno al 2 Agosto
ARENA TEATRO AL PARCO 2022
La rassegna estiva realizzata al Parco Ducale di Parma dal Teatro delle Briciole Solares Fondaz...
Tutte le rassegne e festival (1)
Dal 15 al 16 Giugno  - 19:00 h.
ARENA TEATRO AL PARCO
DICKINSON`S WALK
Una passeggiata nel parco Ducale, condotti dall`attrice Roberta Bosetti dentro il mondo poetico di Emily Dickinson
Altre Lingue:     
(ph Ilaria Costanzo)

Dickinson`s Walk è una passeggiata radioguidata nel Parco Ducale in cui Roberta Bosetti e Renato Cuocolo, pluripremiati propugnatori di un teatro che invita a riconsiderare i confini tra arte e vita, guidano gli spettatori-camminatori nella dimensione più intima del mondo creativo di Emily Dickinson (1830-1886), la grande poetessa americana che seppe restituire la grandezza della natura dal chiuso della propria stanza facendo della solitudine uno strumento di conoscenza. 

--------------------------------
15 e 16 giugno, ore 19.00
DICKINSON`S WALK 
Roberta e il libro della Dickinson
Undicesima parte di Interior Sites Project
con Roberta Bosetti. Regia Renato Cuocolo
Produzione: Teatro di Dioniso, Cuocolo/Bosetti, Australia Council
per un pubblico adulto, capienza limitata 

Lettere e poesie interpretate da Roberta Bosetti e tratte da Emily Dickinson, la poetessa americana che restituiva la grandezza della natura dal chiuso della sua stanza. Una sorta di poesia del domestico che ben si congiunge con la visione di un teatro intimo e perturbante come quello di Cuocolo/Bosetti.
Scabra, dura, ironica la poesia della Dickinson trascrive l’esperienza di una donna che seppe abbracciare la condizione della solitudine e farne un provocatorio strumento di conoscenza.
Harold Bloom, uno dei massimi critici letterari contemporanei ha detto di lei che: “eccezion fatta per Shakespeare, la Dickinson dà prova di maggiore originalità cognitiva di ogni altro poeta occidentale dopo Dante”.
E` da molti anni che Cuocolo/Bosetti stanno portando in giro per il mondo le loro riflessioni sulla Dickinson. E solo più recentemente che lo spettacolo è diventato un`affascinante passeggiata radio guidata in cui si cerca di penetrare ed attraversare il mondo della poetessa americana.
La Prima volta che ho letto Emily Dickinson avevo diciott’anni. Sono sempre stata quella che si dice una persona innamorata della lettura. Però preferivo la prosa. Amavo le storie. Cosa fosse davvero la poesia non me lo ero mai chiesto.
Lo avessi chiesto alla Dickinson avrebbe detto che poesia è saper distillare un senso
stupefacente dai significati ordinari. E’ questo il genere di poesia che amo, nessuno mi potrebbe convincere del contrario.
Cosa avrà visto Emily quando distesa sul letto apriva gli occhi?
Amherst è il paese in cui la Dickinson è nata. Vercelli è quello in cui sono nata io. Lei è rimasta lì per tutta la vita, io sono ritornata adesso.
Si dice che Emily Dickinson non uscisse mai di casa,
Una volontaria reclusione tra le pareti domestiche. - si può conoscere il mondo intero senza muoversi da casa- dice una sua poesia - Anche senza guardare dalla finestra si vedono le vie del cielo. Più si va meno si va.

E` innegabile che Emily Dickinson nello spettacolo di Cuocolo/Bosetti rivela tutto il sentimento di fuggevolezza, l`intransitivo sentimento di cui sempre risplende la sua opera. Roberta Bosetti si è fatta carne di quelle parole, di quei versi, di quegli icastici, inesorabili sguardi nell`invisibile. Un successo straordinario, un applauso che non finiva mai.
Franco Cordelli Il corriere della Sera

La Punta di diamante della performance australiana contemporanea
Stephen Dunne The Sydney Morning Herald

Una voce flautata con del buio dentro. Indimenticabile.
Gianluca Favetto Il Venerdì La Repubblica

CUOCOLO/BOSETTI
IRAA Theatre
Fondata a Roma nel 1978 da Renato Cuocolo l’IRAA Theatre si è trasferita a Melbourne nel 1988 dove a partire dal 2000 presenta Interior Sites Project che dura ancora oggi ed è composto da 15 spettacoli differenti. Con questo progetto la compagnia riceve importanti riconoscimenti internazionali e una grande attenzione critica. Interior Sites Project è presentato in ventisei nazioni di quattro continenti. La Cuocolo/Bosetti diventa la principale compagnia australiana d’innovazione ed è nominata Flag Company dall`Australia Council e da Arts Victoria. Il Sydney Morning Herald la definisce come “la punta di diamante della performance contemporanea australiana”. Dal 2012 apre una sede anche in Italia, a Vercelli, dove con il contributo dell`Australia Council ed alcuni dei principali festival teatrali italiani presenta una serie di lavori nuovi e di repertorio.
Vincitori di numerosi premi tra cui Unesco Awards (USA), Green Room Award, MO Award, Premio Cavour (Australia) e nel 2015 del Premio Hystrio (Italia), i loro spettacoli sono allestiti spesso in spazi non teatrali, case ed hotel dove vivono, o strade, gallerie d`arte, sempre esponendo lo spazio intimo e domestico allo sguardo dello spettatore-ospite alla ricerca di un`impossibile, illecita geografia dell’intimità.
Basandosi sulla rielaborazione di elementi presi dalla loro vita, Cuocolo/Bosetti costruiscono una serie di spettacoli in cui realtà e finzione si sovrappongono. Il loro lavoro mette in discussione la separazione tradizionale tra attore e personaggio. E’ un invito a riconsiderare i limiti tra performance e realtà, tra arte e vita, finzione e autobiografia. I loro allestimenti non sono mai scenografie ma trappole per la realtà.
Altri
21 Giugno
SOTTO LA TENDA
Adulti e bambini ascoltano avventure ambientate in citt...
Vedi
24 Giugno
JUSTIN ADAMS & MAURO DURANTE
In collaborazione con Ahyme Festival, un concerto che m...
Vedi
28 Giugno
VARIATIONS - VARIAZIONI
Lo spettacolo si svolgerà al Teatro al Parco in sala c...
Vedi
29 Giugno
CIDE
Il senso profondo di una vita, quella di Alcide Cervi, ...
Vedi
1 Luglio
GABIN DABIRÉ
In collaborazione con Ahymé Festival, Gabin Dabiré, i...
Vedi
3 Luglio
INTERSEZIONI/NEXT GENERATION
Una no stop di short formats di danza. Balletto Civile,...
Vedi
4 Luglio
CAMBIO DATA - IL LUPO E LA CAPRA
Slitta al 4 luglio lo spettacolo di rodisio per adulti ...
Vedi
11 Luglio
HÄNSEL E GRETEL
Una fiaba celebre diventa esperienza e cammino condivis...
Vedi
13 Luglio
UN ANATROCCOLO IN CUCINA
Bolle di sapone, musica creata coi bicchieri, clownerie...
Vedi
15 Luglio
MOKOOMBA
In collaborazione con Ahymé Festival, l`afrobeat e l`a...
Vedi
18 Luglio
YAKOUBA E IL LEONE
Silvia Scotti ci fa incontrare la cultura Masai con una...
Vedi
20 Luglio
ADAM KROMELOW - GENESIS PIANO PROJE...
I capolavori dei Genesis arrangiati per pianoforte a co...
Vedi
Dal 21 al 22 Luglio
TEATRI MOBILI
Una nuova piazza sorge, per due giorni, accanto al Teat...
Vedi
25 Luglio
BANDITA
Silvio Gioia introduce nell’antico mondo del teatro d...
Vedi
26 Luglio
DOG DAYS
La fuga di tre malviventi tra stop motion, animazione v...
Vedi
Dal 1 Agosto al 2 Luglio
VIVO IN UNA BOLLA
C`è una bolla, e dentro questa bolla vive una donna, i...
Vedi