Teatro delle Briciole
Informazioni
Teatro al Parco
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Parco Ducale 1,
43100 Parma (IT)
AGENDA
1 Ottobre
TRADIMENTI
Una delle opere chiave di Harold Pinter. I tradimenti che avvengono in scena ci spingono a pensar...
Appuntamenti in agenda (6)
RASSEGNE E FESTIVAL
Dal 1 Ottobre al 19 Dicembre
STAGIONE OTTOBRE - DICEMBRE 2021
Teatro di figura, circo, prosa, danza. La nuova stagione del Teatro delle Briciole unisce con n...
Tutte le rassegne e festival (1)
Dal 25 al 28 Dicembre
DORAEMON
Tutti i pomeriggi all`Edison una proiezione anche per i più piccoli
Altre Lingue:     

Dopo il successo delle rassegne autunnali dedicati allo Studio Ghibli, il Cinema Edison propone un film d`animazione giapponese per i bambini anche durante la settimana di natale. Con questi orari:

mercoledì 24
chiuso per riposo

giovedì 25
17.30 DORAEMON

venerdì 26
15.30 DORAEMON

sabato 27
15.30 DORAEMON

domenica 28
15.30 DORAEMON


Il simpatico e protettivo gatto robot, creato da Fujiko F. Fujio, che dal 1969 ad oggi diverte grandi e piccini con manga, serie, musical e video giochi e che in Italia rappresenta il cartone animato TV più seguito di sempre, approda per la prima volta sul grande schermo con una nuova avventura, in uno spettacolare 3D stereoscopico.

Protagonista è sempre Nobita, un bambino di 10 anni destinato ad un futuro di insuccessi a causa della sua natura pigra a indolente.

Per evitare che diventi un vero e proprio perdente, arriva in suo soccorso Doraemon, una sorta di "fratello maggiore" con il compito di aiutarlo a difendersi dai bulli Gian e Suneo e a diventare un ragazzino assennato e un adulto responsabile.

Per riuscire nell’intento, Doraemon utilizza una serie di incredibili e magici gadget, i "chiusky", che in questa occasione condurranno il gatto azzurro e il piccolo Nobita nel futuro per provare a modificare una sorte che si preannuncia non proprio felice, soprattutto sul lato sentimentale…

Riuscirà Nobita a conquistare finalmente Shizuka, la dolce amica che ama da sempre e a non farsi più influenzare da Gian e Suneo?