Teatro delle Briciole
Informazioni
Teatro al Parco
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Parco Ducale 1,
43100 Parma (IT)
AGENDA
TEATRO, LE PRODUZIONI 2021/2022
Sono otto le nuove creazioni in catalogo, tra produzioni e coproduzioni, firmate da Maurizio Berc...
Appuntamenti in agenda (3)
RASSEGNE E FESTIVAL
Dal 1 Ottobre al 19 Dicembre
STAGIONE OTTOBRE - DICEMBRE 2021
Teatro di figura, circo, prosa, danza. La nuova stagione del Teatro delle Briciole unisce con n...
Tutte le rassegne e festival (1)
FORMAZIONE
UN UNICO DANZARE
Un percorso per imparare a stare vicini. Progetto tra teatro, danza e arte per bambini dai 3 an...
7 Dicembre - 21:00 h.
TEATRO AL PARCO
IDENTITA`
Ispirato al libro omonimo dello scrittore franco-libanese Amin Maalouf e alle riflessioni condotte da Ryszard Kapuscinski nel libro L’altro, il nuovo lavoro diretto da Marco Baliani, anche in scena con Maria Maglietta, presentato a Parma in prima nazionale, sviluppa un tracciato di storie, pensieri, frammenti, immagini, mostrando come la parola “identità” si presti a essere relativizzata a seconda dei contesti sociali in cui va a innestarsi.


Altre Lingue:     

7 dicembre ore 21
Marco Baliani / Casa degli Alfieri
IDENTITÀ’
liberamente ispirato all’opera di Amin Maalouf
di e con Marco Baliani e Maria Maglietta
PRIMA NAZIONALE

Dopo l’omaggio a lui dedicato nella scorsa stagione con il ritratto “Il viaggiatore incantato”, Marco Baliani torna, condividendo regia e interpretazione insieme a Maria Maglietta, con il debutto del nuovo spettacolo Identità.
Il tema dell’identità appare oggi come uno dei punti caldi, contraddittori e conflittuali, dell’intero pianeta, e lo spettacolo vuole provare a esplorarne la complessità attraverso forme diverse di oralità teatrale, dal monologo alla poesia alla narrazione, al dialogo.
Lo spettacolo si ispira alle tematiche contenute in  un  piccolo libro-saggio scritto dal romanziere Amin Maalouf che si intitola “Identità” e alle riflessioni condotte da Ryszard Kapuscinski nel libro “L’altro”.
A partire dalle suggestioni lì contenute, lo spettacolo sviluppa e dispiega una mappa di racconti, un tracciato di storie, pensieri, frammenti, citazioni, immagini, senza mai dare un senso univoco o ideologico alla esplorazione, ma mostrando come la parola “identità” si presti ad essere relativizzata e modificata a seconda dei contesti sociali in cui va a innestarsi.

Lo spettacolo
Un uomo percorre la strada di una città, sta andando a denunciare lo smarrimento della carta d’identità.
Camminando, un flusso di pensieri e sensazioni si sovrappongono intorno alla parola “identità”, alimentati dagli incontri che avvengono durante il tragitto, africani che vendono prodotti cinesi contraffatti, rom che chiedono elemosine, badanti ucraine che accompagnano anziani, e altri ancora.
Ogni incontro si innesta sui pensieri monologanti del camminatore, spostandone le coordinate, costringendo il flusso del racconto a prendere nuove direzioni.
Ogni tanto però, in un altro punto dello spazio scenico, avvengono delle brevi narrazioni con un andamento narrativo diverso, racconti che vertono sempre sullo stesso tema identitario, ma in forma mitica o romanzesca.
In un altro luogo scenico ancora, avvengono improvvisi dialoghi, con un andamento poetico.
Lo spettatore è portato, dunque, a compiere un suo viaggio interiore intorno alle difficili declinazioni della parola Identità.

Altri
23 Novembre
PINOCCHIO
In anteprima nazionale al Festival Zona Franca il nuovo...
Vedi
23 Novembre
FINALE DEL PREMIO SCENARIO
In scena gli otto progetti finalisti del premio rivolto...
Vedi
24 Novembre
AGE
Nove ragazzi tra i 16 e i 19 anni compongono il raccont...
Vedi
Dal 24 Novembre al 30
FORESTA BLU
Uno spettacolo-installazione in cui ci si rifà al Kami...
Vedi
25 Novembre
LA PECORA NERA
Teatrodistinto torna a interrogarsi sul tema della dive...
Vedi
Dal 27 Novembre al 30
IL VIAGGIO OVVERO UNA STORIA DI DUE...
Due vecchi intraprendono un viaggio per raggiungere a p...
Vedi
Dal 27 al 28 Novembre
CENERENTOLA
Ispirandosi alla fiaba classica lo spettacolo ambienta ...
Vedi
Dal 27 Novembre al 5
IL TEATRO NEI LIBRI
Tre nuovi studi sulle pratiche e le culture teatrali, t...
Vedi
Dal 30 Novembre al 01 Dicembre
IL PAESE DEI CIECHI
La percezione della propria diversità quando ci si tro...
Vedi
Dal 2 Dicembre al 3
LA BAMBINA DEI FIAMMIFERI
La storia immortale della bambina dei fiammiferi creata...
Vedi
8 Dicembre
STORIE VERE E MENO VERE DAGLI ABISS...
Ispirandosi al racconto Il colombre di Dino Buzzati, ch...
Vedi