Teatro delle Briciole
Informazioni
Teatro al Parco
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Parco Ducale 1,
43100 Parma (IT)
AGENDA
TEATRO, LE PRODUZIONI 2021/2022
Sono otto le nuove creazioni in catalogo, tra produzioni e coproduzioni, firmate da Maurizio Berc...
Appuntamenti in agenda (3)
RASSEGNE E FESTIVAL
Dal 1 Ottobre al 19 Dicembre
STAGIONE OTTOBRE - DICEMBRE 2021
Teatro di figura, circo, prosa, danza. La nuova stagione del Teatro delle Briciole unisce con n...
Tutte le rassegne e festival (1)
FORMAZIONE
UN UNICO DANZARE
Un percorso per imparare a stare vicini. Progetto tra teatro, danza e arte per bambini dai 3 an...
25 Novembre - 16:30 h.
TEATRO AL PARCO
LA PECORA NERA
Teatrodistinto torna a interrogarsi sul tema della diversità, e lo fa attraverso il confronto tra l’ordinata uguaglianza di un bianco gregge di pecore e la fiera diversità di una pecora nera, fatta di giochi scoordinati ma fantasiosi e di un mondo più solitario ma emotivamente ricco
Altre Lingue:     
25 novembre ore 16.30

Teatrodistinto
LA PECORA NERA
con Daniel Gol e Alessandro Nosotti
di Laura Marchegiani, Daniel Gol, Alessandro Nosotti
dai 3 anni

Ecco una pecora nera. E’ arrabbiata?
A chi assomiglia? Con chi gioca?
Se ne sta sola perché è dispettosa.
Anzi, forse è dispettosa perché gli altri la guardano male...

Dopo Kish Kush, delicato spettacolo sul tema della diversità, dell’incontro tra culture e linguaggi, in cui agli spettatori venivano offerti differenti punti di vista, la compagnia Teatrodistinto torna ad interrogarsi sull’argomento adottando il punto di vista di un gregge di pecore.
Il gregge e la sua ordinata uguaglianza è raccontato attraverso immagini leggere e giocose; il numero è la sua forza, il bianco il colore che la racconta. Forse un bianco un po’ troppo netto, destinato, prima o poi, ad incontrare il colore…
Attraverso l`utilizzo di musiche che vanno da Les Baxter, Daniele Sepe e Alain Romans lo spettacolo ci racconta la storia della pecora bianca che vive ordinatamente e spensieratamente nel suo gregge la vita di ogni giorno; la pecora nera è invece solitaria e si accompagna con amici che, nell`immaginario comune, risultano molesti, ha inoltre paura degli altri e non sa mai come muoversi.
La pecora nera è avvolta nel suo mondo, fatto di giochi scoordinati e fantasiosi, di compagni di viaggio diversi; abita il suo prato in bilico tra la ricerca di uno spazio nella normalità e la voglia coraggiosa di non lasciarsi cambiare, di sperimentare la sua diversità. C’è un mondo emotivo ricco e interessante nei suoi giochi solitari. Immagini, tracce, momenti ironici, piccoli animali che si rivelano gradualmente su un prato verde, accompagnati da due attori bizzarri che raccontano, nel modo stesso che hanno di esistere, la loro fiera diversità.
Lo spettacolo ha debuttato al Festival GIOCATEATRO 2012, dove ha ottenuto la menzione speciale"per la ricerca e l`innovazione del linguaggio e per la capacità interpretativa ".
 

 
Altri
23 Novembre
PINOCCHIO
In anteprima nazionale al Festival Zona Franca il nuovo...
Vedi
23 Novembre
FINALE DEL PREMIO SCENARIO
In scena gli otto progetti finalisti del premio rivolto...
Vedi
24 Novembre
AGE
Nove ragazzi tra i 16 e i 19 anni compongono il raccont...
Vedi
Dal 24 Novembre al 30
FORESTA BLU
Uno spettacolo-installazione in cui ci si rifà al Kami...
Vedi
Dal 27 al 30 Novembre
IL VIAGGIO OVVERO UNA STORIA DI DUE...
Due vecchi intraprendono un viaggio per raggiungere a p...
Vedi
Dal 27 Novembre al 28
CENERENTOLA
Ispirandosi alla fiaba classica lo spettacolo ambienta ...
Vedi
Dal 27 Novembre al 05 Dicembre
IL TEATRO NEI LIBRI
Tre nuovi studi sulle pratiche e le culture teatrali, t...
Vedi
Dal 30 Novembre al 1
IL PAESE DEI CIECHI
La percezione della propria diversità quando ci si tro...
Vedi
Dal 2 al 03 Dicembre
LA BAMBINA DEI FIAMMIFERI
La storia immortale della bambina dei fiammiferi creata...
Vedi
7 Dicembre
IDENTITA`
Ispirato al libro omonimo dello scrittore franco-libane...
Vedi
8 Dicembre
STORIE VERE E MENO VERE DAGLI ABISS...
Ispirandosi al racconto Il colombre di Dino Buzzati, ch...
Vedi