Teatro delle Briciole
Informazioni
Teatro al Parco
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Parco Ducale 1,
43100 Parma (IT)
AGENDA
TEATRO, LE PRODUZIONI 2021/2022
Sono otto le nuove creazioni in catalogo, tra produzioni e coproduzioni, firmate da Maurizio Berc...
Appuntamenti in agenda (2)
RASSEGNE E FESTIVAL
Dal 22 Ottobre al 31 Ottobre
LA RADICALITA` GENTILE
Spettacoli, visite guidate, mostre, un convegno. E` un`immersione nel teatro di figura la rasse...
Tutte le rassegne e festival (2)
20 Ottobre - 21:15 h.
CINEMA EDISON D'ESSAI
IL LEONE D`ORO MILCHO MANCHEVSKI A PARMA
Il 20 ottobre al Cinema Edison di Parma il regista macedone che trionfò a Venezia nel 1994 con “Prima della pioggia” presenta il suo ultimo film “Mothers”.
Altre Lingue:     

Cinema Edison d’essai
20 ottobre ore 21.15

INCONTRO con il regista  MILCHO MANCHEVSKI
Dopo l’incontro proiezione del film:

MOTHERS
regia di Milcho Manchevski
con Ana Stojanovska, Vladimir Jacev, Salaetin Bilal, Ratka Radmanovic, Dimitar Gjorgjievski Drammatico, - Macedonia 2011
123` versione originale con sottititoli italiani


Nel 1994 vinse il Leone d’oro a Venezia con “Prima della pioggia”, film che rivelò agli spettatori di tutto il mondo cosa stava accadendo nei Balcani, l’odio etnico e la violenza nazionalista che aveva portato alla guerra civile nella ex Jugoslavia. Giovedì 20 ottobre il regista macedone Milcho Manchevski arriva a Parma ospite di Solares Fondazione delle Arti, in collaborazione con la Cineteca di Bologna, per presentare in prima visione al Cinema Edison d’essai (ore 21.15, conduce il giornalista Filiberto Molossi) il suo ultimo lavoro, “Mothers”, interpretato da Ana Stojanovska, Vladimir Jacev, Salaetin Bilal, Ratka Radmanovic, Dimitar Gjorgjievski (durata 123`, versione originale con sottititoli italiani).
Il film, presentato ai festival di Toronto e di Berlino ma ancora inedito in Italia, mescola cinema di finzione e documentario proponendo la forma a trittico di “Prima della pioggia”. Due bambine di nove anni denunciano un esibizionista alla polizia, anche se non l`hanno mai visto. Tre filmaker girano la Macedonia alla ricerca delle tradizioni scomparse e incontrano i due soli abitanti di un villaggio deserto. In un piccolo paesino vengono trovati i cadaveri di donne delle pulizie in pensione, strangolate e stuprate. "Queste tre storie  - ha spiegato il regista macedone -  riguardano la natura della verità. Noi impariamo qualcosa, ma poi capiamo che quello che sappiamo può non essere la verità reale. Di quel che apprendiamo sulla verità, la cosa meno importante è la verità fattuale, la più importante la verità emotiva che tocca la singola persona. I fatti sono importanti, ma alla fine l’amore e la sofferenza sono più importanti dei fatti".

Biglietti: euro 6/4.50. Informazioni tel 0521 964803, www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciole.
Cinema Edson d’essai, Largo 8 marzo, 9/b, Parma