Teatro delle Briciole
Informazioni
Teatro al Parco
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Parco Ducale 1,
43100 Parma (IT)
AGENDA
LES PRODUCTIONS DU TEATRO DELLE BRICIOLE
Une présentation des productions réalisées dans la saison 2021/2022 et disponibles pour la dif...
Appuntamenti in agenda (13)
RASSEGNE E FESTIVAL
Dal 15 Giugno al 2 Agosto
ARENA TEATRO AL PARCO 2022
La rassegna estiva realizzata al Parco Ducale di Parma dal Teatro delle Briciole Solares Fondaz...
Tutte le rassegne e festival (1)
29 Giugno - 21:30 h.
ARENA TEATRO AL PARCO
CIDE
Il senso profondo di una vita, quella di Alcide Cervi, padre dei sette fratelli assassinati dai fascisti agli albori della Resistenza, evocato attraverso la forza simbolica dei doni, sorprendenti e commoventi, che ha ricevuto da ogni parte del mondo
Altre Lingue:     
29 giugno ore 21.30
CIDE
I doni di papà Cervi
regia Maurizio Bercini, testo Marina Allegri
con Maurizio Bercini e Fulvio Redeghier/Arjuna Iacci/Elisa Sandrini
musiche originali Fulvio Redeghieri
luci e tecnica Mario Berciga
produzione Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti
in collaborazione con Istituto Alcide Cervi e Caracò Teatro
per adulti e bambini da 8 anni

Marina Allegri e Maurizio Bercini rievocano la figura di Alcide Cervi, padre dei sette fratelli uccisi dai fascisti durante la Resistenza, attraverso i doni che gli furono inviati nel Dopoguerra da ogni parte del mondo, dando così voce e corpo alle immagini che nutrono la memoria di quel luogo speciale che è Casa Cervi a Gattatico. Una vicenda esemplare della Storia italiana, rivissuta con la forza simbolica ed emozionante del teatro d’oggetti.

Questo progetto parte da un luogo: la casa della famiglia Cervi, ora museo, luogo di memoria. I luoghi hanno ricordi, hanno cicatrici, ferite che aprono verso il dentro e verso il fuori. Spiragli da cui la Storia può filtrare e il Futuro incanalarsi.
Diceva il filosofo Platone che la memoria null’altro è se non un teatro gremito di immagini, a noi dare forma e voce a queste immagini che filtrano dalle cicatrici di casa Cervi. Cercheremo di farlo dando presenza ad una memoria individuale: i doni che, nel corso degli anni da tutto il mondo, sono stati inviati a papà Cervi; ed una memoria collettiva: un periodo fondamentale della storia del nostro paese.

In fondo perché commemoriamo?
Perché il nostro spirito si consolidi ricordando i nostri momenti di valore, perché si nutra di storie di eroismo, si riconosca nel racconto della memoria di tutti.
Condividere una memoria collettiva che abita nelle cicatrici di una casa di campagna, nei doni di un padre triste ed orgoglioso, in una pianura di mucche e nebbia. Sedere al tavolo del “ mi ricordo...” potrebbe servire ad immaginare un “facciamo che sarà...”. Immaginazione può essere memoria che, travalicando i fatti costruisce ponti, può essere impegno, onestà, educazione. 

Il nostro impegno è per la nuova generazione e la costellazione di adulti che essa inevitabilmente disegna intorno a sé nel cielo di una Storia da ricordare e da continuare a scrivere.
Per i giovani incontrare un luogo e persone diverse da sé in una dimensione immaginifica come solo il teatro sa dare, potrebbe servire ad immaginare la costruzione di una memoria comune. Nuove storie da inventare che saranno, in futuro, la nuova Storia.

Ringraziare per i doni ricevuti. Decidere cosa lasciare in dono.
Ad Alcide negli anni sono stati lasciati i doni più disparati. Lasciare doni: una pratica umana antica, una vicinanza laica a qualcosa che non c’è più ma che senti forte nelle ossa quando cammini nella casa che fu dei Cervi. E ti senti parte di una “fratria” dalle radici molto profonde. Questo nostro spettacolo vuole essere, alla fine, un piccolo dono Questo nostro spettacolo vuole essere, alla fine, un piccolo dono a questa eterna fratria, al nostro sentirci fratelli di famiglie diverse ma semi della stessa quercia.

Altri
Dal 15 al 16 Giugno
DICKINSON`S WALK
Una passeggiata nel parco Ducale, condotti dall`attrice...
Vedi
21 Giugno
SOTTO LA TENDA
Adulti e bambini ascoltano avventure ambientate in citt...
Vedi
24 Giugno
JUSTIN ADAMS & MAURO DURANTE
In collaborazione con Ahyme Festival, un concerto che m...
Vedi
28 Giugno
VARIATIONS - VARIAZIONI
Lo spettacolo si svolgerà al Teatro al Parco in sala c...
Vedi
1 Luglio
GABIN DABIRÉ
In collaborazione con Ahymé Festival, Gabin Dabiré, i...
Vedi
3 Luglio
INTERSEZIONI/NEXT GENERATION
Una no stop di short formats di danza. Balletto Civile,...
Vedi
4 Luglio
CAMBIO DATA - IL LUPO E LA CAPRA
Slitta al 4 luglio lo spettacolo di rodisio per adulti ...
Vedi
11 Luglio
HÄNSEL E GRETEL
Una fiaba celebre diventa esperienza e cammino condivis...
Vedi
13 Luglio
UN ANATROCCOLO IN CUCINA
Bolle di sapone, musica creata coi bicchieri, clownerie...
Vedi
15 Luglio
MOKOOMBA
In collaborazione con Ahymé Festival, l`afrobeat e l`a...
Vedi
18 Luglio
YAKOUBA E IL LEONE
Silvia Scotti ci fa incontrare la cultura Masai con una...
Vedi
20 Luglio
ADAM KROMELOW - GENESIS PIANO PROJE...
I capolavori dei Genesis arrangiati per pianoforte a co...
Vedi
Dal 21 al 22 Luglio
TEATRI MOBILI
Una nuova piazza sorge, per due giorni, accanto al Teat...
Vedi
25 Luglio
BANDITA
Silvio Gioia introduce nell’antico mondo del teatro d...
Vedi
26 Luglio
DOG DAYS
La fuga di tre malviventi tra stop motion, animazione v...
Vedi
Dal 1 Agosto al 2 Luglio
VIVO IN UNA BOLLA
C`è una bolla, e dentro questa bolla vive una donna, i...
Vedi