Cinema
Informazioni
Cinema Edison
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Largo Otto Marzo, 9/a
43100 Parma (IT)
AGENDA
Dal 14 al 15 Ottobre
APOCALYPSE NOW – FINAL CUT
di Francis Ford Coppola
...
Appuntamenti in agenda (31)
EXTRA DOC FESTIVAL, IN QUESTO MONDO SI AGGIUDICA IL PREMIO COME MIGLIOR DOC ITALIANO DELL`ANNO
Il riconoscimento all`opera di Anna Kauber prodotta da Solares Fondazione delle Arti è stato assegnato, ex aequo con Treno di parole di Silvio Soldini, dal concorso di Extra Doc Festival nell`ambito della sesta edizione di Cinema al Maxxi
Altre Lingue:     
(nella foto Giovanna Melandri, Esmeralda Calabria, Mario Sesti, Andrea Gambetta)

PARMA - In questo mondo di Anna Kauber, il film prodotto da Solares Fondazione delle Arti, ha ricevuto ex aequo il Premio per il “Miglior documentario italiano dell`anno" a Extra Doc Festival, il concorso a cura di Mario Sesti che ha riunito le migliori espressioni del documentario italiano nell’ambito della sesta edizione di Cinema al MAXXI, nata dalla collaborazione fra Fondazione Cinema per Roma|CityFest, MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo e Alice nella città. La premiazione delle opere in concorso si è tenuta domenica 14 aprile presso l’Auditorium del MAXXI. La giuria era presieduta da Giovanna Melandri, presidente della Fondazione MAXXI, con il regista e sceneggiatore Mimmo Calopresti, il giornalista Valerio Cappelli, l’attrice Cristina Donadio, il produttore Nicola Giuliano e la scrittrice Margaret Mazzantini.

Motivazione
Il lavoro sul campo di documentazione e quasi mappatura antropologica, culturale e territoriale che rivela la vivida diffusione in tutto il Paese, dalla Sardegna all’Abruzzo, dalla Calabria al nord est, della pastorizia femminile, si serve di un occhio felice e attento alla composizione di volti e paesaggio, luci e suoni. La forza del documentario, come quelli di De Seta negli anni ’50, è quella di allargare a dismisura l’orizzonte sociale e culturale del visibile: grazie anche al montaggio, gremito e fluido, ne vien fuori uno spaccato sorprendente e quasi romanzesco di mondi al di fuori della pressione mediatica dove umani, animali e ambiente sembrano aver trovato, finalmente, un accordo sconosciuto. Una collaborazione su cui si infrange definitivamente una visione autoritaria e patriarcale.


IN QUESTO MONDO
di Anna Kauber, Italia 2018, 100’

Dal Piemonte alla Calabria alla Sardegna, viaggio tra le donne pastore, empatiche e ottimiste. A dispetto della scontata lettura femminista, lo sguardo coglie in giovani e anziane in buona salute, premure e protezione tradizionalmente materne. La musica è rada e non banale, le immagini ricche e vive: lo sguardo regale di un caprone, agnellini disneyani, la linea morbida e gonfia delle mani dentro il cacio fresco, l’ovale delle protagoniste che si staglia contro selve, forre e valli piene di nebbia. Miglior documentario al Torino Film Festival.


Altri
8 Dicembre
QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO
di Pierre-François Martin-Laval
Vedi
Dal 10 Dicembre al 11
SANTA SANGRE
di Alejandro Jodorowsky
Vedi