Cinema
Informazioni
Cinema Edison
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Largo Otto Marzo, 9/a
43100 Parma (IT)
Dal 4 al 31 Luglio
LUGLIO IN ARENA
11 film inediti, 28 proiezioni, tre incontri e due rassegne
Altre Lingue:     

Lungo la geometria della luce dell`horror psicologico di Yorgos Lanthimos, seguendo il tratto a fumetto di Brian Selznick messo in posa da Tod Haynes, nel dolore a pugni chiusi dell`esordio dell`anno ("Jusqu`à la garde", due premi a Venezia) come nei volti nuovi delle produzioni italiano (“I giorni dell`abbastanza”, “Il cratere”), il cinema ci parla con voce forte, spiazzante, coinvolgente , necessaria.

Prestiamogli ascolto con 28 proiezioni - metà in lingua originale con sottotitoli - 11 film inediti, due rassegne, tre ospiti e due anteprime che attraversano in luglio lo schermo dell`arena estiva del cinema Edison. Piccolo spazio ma importante sipario sul cinema d`autore contemporaneo, la sala gestita da Solares Fondazione delle Arti porta avanti anche d`estate un programma coraggioso, prestando la sponda alla collaborazione con FICE Emilia Romagna, Officina Arti Audiovisive e Comune di Parma. Ecco tutte le tappe di un viaggio che dura un mese intero: “Il sacrificio del cervo sacro” (The Killing of Sacred Deer, 1-2-4 luglio), “L`affido” (Jusqu`à la gaarde, 5-6-7-8), “Ippocrate” (Hyppocrate, 9-10-11), “La stanza delle meraviglie” (Wonderstruck, 13-14-19-20-21-22), “La terra dell’abbastanza” (15, insieme al protagonista Matteo Olivetti, poi 16-18), “Il cratere” (25, con la partecipazione dei registi Silvia Luzi e Luca Bellino), “Thelma” (26-27-28-29), “La terra di Dio” (God’s Own Country, 30) e tre serate ad ingresso gratuito per “I Giardini della Paura” (17-24-31).

Proiezioni all`aperto alle 21.30, annullate in caso di pioggia. Per ulteriori informazioni solaresdellearti.it