Cinema
Informazioni
Cinema Edison
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Largo Otto Marzo, 9/a
43100 Parma (IT)
12 Ottobre - 21:15 h.
CINEMA EDISON D'ESSAI
IL GUSTO DEL SAKE
Versione restaurata dell`ultimo capolavoro del maestro del cinema giapponese Ozu Yasujiro. Una sottile indagine del rapporto tra padri e figli e un ritratto della borghesia giapponese in trasformazione in bilico tra ironia e malinconia.
Altre Lingue:     
Lunedì 12 ottobre, ore 21.15
Rassegna “OZU YASUJIRO, i sei capolavori restaurati”
IL GUSTO DEL SAKE
(Giappone, 1962, 133’)
Regia di Ozu Yasujiro
Versione restaurata
V.O. in giapponese con sottotitoli in italiano

Nella zona industriale di Kawasaki Shuhei Hirayama (C. Ryu), ex dirigente d`azienda e vedovo, vive tranquillamente con la ventiquattrenne figlia Michiko (S. Iwashita) e il minore dei figli maschi. Quando si rende conto che Michiko sta sacrificando la sua vita per lui, Shuhei decide di darla in sposa. Dopo la cerimonia, confortato da una copiosa bevuta di sakè, rientra a casa sua, malinconicamente rassegnato alla solitudine. Ultimo film di Y. Ozu (1903-63), e il sesto a colori. Vi riprende quel rapporto tra padre e figlia che già aveva analizzato in Tarda primavera (1949) e Tardo autunno (1960), ma con significative varianti: il contrappunto di commedia ironica a una narrazione di toni cupi nella rappresentazione della borghesia giapponese avviata al benessere e al consumismo e la tipizzazione dei personaggi femminili, ormai lontani dall`immagine della donna passiva proposta da molto cinema classico giapponese e dallo stesso Ozu. E un altro film in cui, più del fugace presente, contano il passato e il futuro, la frustrazione acquista i colori della serenità e il dolore di vivere si trasforma in una rassegnazione a una normalità quasi banale.
(Fonte Il Morandini dizionario dei film)