Teatro delle Briciole
Informazioni
Teatro al Parco
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Parco Ducale 1,
43100 Parma (IT)
AGENDA
I SOGNATORI AD ASTITEATRO
Applaudita la nuova produzione firmata da Manuela Capece e Davide Doro che è stata ospite il 29 ...
Appuntamenti in agenda (1)
Dal 10 al 15 Aprile  - 21:15 h.
CINEMA EDISON D'ESSAI
IL PADRE
Prima visione. Il film del regista tedesco di origini turche Fatih Akin sul massacro degli armeni, simbolo attuale delle minoranze represse
Altre Lingue:     
Cinema Edison d`essai
10 aprile, ore 21.15 
11 aprile, ore 21.15 
12 aprile, ore 21.15 
15 aprile, ore 21.15 

IL PADRE
(Germania, 2015)
Un film di Fatih Akin

Con Tahar Rahim, Simon Abkarian, Makram J. Khoury, Hindi Zahra, Kevork Malikian, Bartu Ku ̈cu ̈kcaglayan, Trine Dyrholm, Moritz Bleibtreu, Arsinée Khanjian, Akin Gazi, Arévik Martirossian

La persecuzione degli armeni simbolo di tutte le minoranze represse e dei genocidi cui assistiamo silenziosi. Arriva in sala, distribuito da Bim, dopo il passaggio a Venezia, Il Padre (The Cut) di Fatih Akin, il regista tedesco di origine turca che su questo film epico si è incagliato per oltre 7 anni. Un racconto di dimensioni bibliche diretto dall`autore di Soul Kitchen.

Mardin, 1915: una notte, la polizia turca rastrella tutti gli uomini armeni della città, compreso il giovane fabbro Nazaret Manoogian, separandolo dalla sua famiglia. Anni dopo, sopravvissuto agli orrori del genocidio, Nazaret riceve la notizia che anche le sue due figlie sono ancora vive. Ossessionato dall’idea di ritrovarle si mette sulle loro tracce. La sua ricerca lo conduce dai deserti della Mesopotamia all’Avana, fino ad arrivare alle praterie aride e desolate del Nord Dakota. Nel corso della sua odissea incontra una serie di personaggi molto diversi fra loro: figure angeliche e generose, ma anche l’incarnazione del diavolo.